Corso di laurea magistrale in Traduzione

A partire dal 2006 anche il Dipartimento di italiano, come l’intera Facoltà di Germersheim, ha dovuto adeguare la sua offerta formativa ai nuovi corsi di laurea oggetto del nuovo inquadramento volti al conseguimento del titolo di Bachelor e Master e subentrati in sostituzione dei vecchi corsi di studio per il conseguimento del diploma universitario che si trovano attualmente nello stato ′ad esaurimento′.

Anche per la lingua di studio italiano i nuovi percorsi formativi si articolano in un comune ciclo di studi triennale (B.A. SKT, ovvero Bachelor in lingua, cultura e traduzione) e in due corsi di laurea magistrale modulati sul curriculum triennale comune con specializzazione  in traduzione (M.A. Translation) o interpretariato di conferenza (M.A. Konferenzdolmetschen).

L’accesso al corso di laurea magistrale è subordinato al superamento dell’esame di ammissione con eccezione per i laureati provenienti dal corso di laurea triennale della nostra Facoltà che abbiano riportato buoni voti che possono godere di accesso diretto. Nel corso di 4 semestri i laureandi acquisiscono competenze tali da corrispondere alle figure professionali del traduttore specializzato e mediatore culturale per l’italiano. Oltre all’approfondimento delle competenze di linguistica, civiltà e teoria della traduzione e alla creazione di una solida base di competenze traduttive nella tipologia testuale di carattere generale è obiettivo formativo primario la preparazione strutturata con specializzazione in un linguaggio settoriale a scelta nelle discipline: diritto, economia o tecnica. Completano il profilo un’approfondita conoscenza dei principali strumenti di traduzione assistita. A seconda delle preferenze individuali è possibile integrare le attività formative acquisendo specialità in altri ambiti, ad esempio comunicazione specialistica, teoria della traduzione o studi culturali.  

Come già per la laurea triennale, anche per la laurea magistrale le votazioni sono conseguite  perlopiù durante il percorso formativo. A conclusione degli studi è prevista la stesura di una tesi.